Parlano di noi :
  Tel: +39 0694 8061 05

NOI DI FLIGHTRIGHT

flightright

DI COSA CI OCCUPIAMO E QUAL È LA NOSTRA MISSIONE

Da anni, aiutiamo i passeggeri a far valere i propri diritti di passeggero. I nostri esperti fanno da ponte tra voi e le compagnie aeree, permettendovi di reclamare un risarcimento secondo la normativa europea. Poter aiutare i nostri clienti e vederli soddisfatti ci sprona ogni giorno a dare il massimo. Il nostro obiettivo è quello di aiutare i nostri clienti a ottenere il massimo del risarcimento possibile.
Flightright è stata finanziata con l'aiuto del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e sosteniamo attivamente la campagna sui diritti dei passeggeri della Commissione Europea.

COME TUTTO EBBE INIZIO

La prima idea di Flightright nasce tra un aeroporto, un importante appuntamento con un prete ed un tribunale. Nel maggio 2009 Phillip Kadelback era in attesa all'aeroporto: il suo aereo sarebbe dovuto partire alle 14:00, ma prima del cambio c'era già una folla enorme raccolta davanti agli schermi delle informazioni di volo. "Il volo partirà non prima delle 19:00", dicevano, "ma non possiamo promettere nulla". Doveva arrivare puntuale all'appuntamento, lui e sua moglie avevano bisogno di ricevere la benedizione del prete per il loro matrimonio ecumenico. "Questo appuntamento era per me molto importante e dovevo assolutamente essere puntuale", racconta Kadelbach. E nel frattempo era seduto in aeroporto in attesa, senza alcuna garanzia che il suo volo sarebbe decollato. Così Kadelbach decise di prenotarsi personalmente un volo sostitutivo, sostenendo una spesa di 300 Euro e riuscendo così ad arrivare puntuale. "Il prete aveva dato il suo ok nel frattempo, ma io ero comunque molto nervoso".

Questa esperienza ha posto le basi per un'idea di business di successo. Ma questo divenne più chiaro solo nelle settimane successive... Per il volo Kadelbach voleva infatti riceve un rimborso e si è quindi messo in contatto con la compagnia aerea, la quale gli promise un riscontro entro otto settimane, ma Kadelbach non ricevette alcuna comunicazione entro il termine stabilito. E anche nelle settimane successive, la compagnia aerea ha continuato a mostrarsi indifferente.

Ed è così che Kadelbach, insieme ad un amico, mette a punto l'idea di aiutare i passeggeri a ottenere i risarcimenti dovuti, utiizzando un moderno portale online di servizi legali. Nel febbraio 2010 inizia il progetto, grazie ad un altro amico che si occupa della programmazione del primo sito web per 5000 Euro. La componente chiave del progetto è il calcolatore di risarcimento online che automaticamente determina l'idoneità del reclamo secondo le normative EU. Bastano così pochi click e Flightright può prendersi cura di tutto il resto.

L'azienda sta crescendo rapidamente, con personale qualificato in materia di servizio clienti, finanza, informatica e marketing che si è unito al gruppo di avvocati. Migliaia di passeggeri si sono affidati al nostro servizio e sempre più compagnie aeree hanno iniziato a fare la conoscenza di Flightright. All’inizio si difendevano strenuamente, cercando di mantenere la propria supremazia e portando ogni causa in tribunale. Per Kadelbach ed il suo team, si trattava di una lotta impari: il "Gigante" da un lato, Kadelbach e il suo team dall'altro. "Sentivo come se si trattasse sempre di una corsa in salita", racconta Kadelbach. "Venivamo ignorati o dissuasi, anche con affermazioni chiaramente inammissibili e le cause finivano quindi in tribunale.". Così i casi si trascinavano per mesi e i profitti a lungo andare diminuivano. Le compagnie aeree volevano indebolire Flightright, sperando che l'azienda fallisse, dato che Flightright stava finanziando le cause in tribunale di tasca propria. Tuttavia, il logoramento che le compagnie aeree si aspettavano non si è verificato e Flightright ha iniziato a vincere la maggior parte delle cause in tribunale. Le compagnie aeree hanno dovuto quindi accettare l'avversario indesirato e tenace e oggi solitamente pagano i risarcimenti in fase extragiudiziale. "Se portiamo le cause in tribunale, i reclami costano circa il doppio alle compagnie aeree", spiega infatti Kadelbach.

"È una grande soddisfazione essere rimasti saldi di fronte ai giganti miliardari del settore, proprio come Davide di fronte a Golia". Presente in diversi paesi d'Europa e negli Stati Uniti, Flightright guadagna in media 400 Euro per cliente. Ci fa molto piacere poter aiutare i nostri clienti e loro sono felici di avere qualcuno al proprio fianco che ha a cuore i loro interessi. La percentuale di clienti soddisfatta è estremamente elevata. "Molti clienti sponsorizzano in modo efficace il nostro servizio e molti di loro tornano da noi una seconda volta perchè purtroppo sono rimasti di nuovo bloccati in aeroporto. Quando questo accade, raccontano di noi agli altri passeggeri bloccati nella sala d'attesa. Non esiste un riconoscimento migliore di questo".

"Quello che mi ha sempre irritato è che il settore aereo sfrutta il fatto che molte persone non sono nelle condizioni di poter reagire". I consumatori provano a difendersi da soli. Ma anche se ci sono le condizioni per un reclamo, davvero poche persone si rivolgono ad un avvocato, perchè sono intimidite dalle grandi compagnie aeree. "Il nostro obiettivo è quello di rendere facile la rivendicazione dei propri diritti quasi quanto prenotare un volo". Non è stato un percorso privo di ostacoli, ma Kadelbach è riuscito a superarli e a trasformarli in qualcosa di positivo. Ah, e comunque, anche l´appuntamento per il matrimonio ha avuto un lieto fine...

ABBIAMO A CUORE I VOSTRI DIRITTI DI PASSEGGERI

PHILIPP HA STUDIATO LEGGE PRESSO L'UNIVERSITÀ DI BERLINO E L'UNIVERSITÀ DI CAPE TOWN IN SUD AFRICA. DOPO GLI STUDI, E' DIVENTATO PARTNER DELLO STUDIO LEGALE LOCALE HÖCH KADELBACH, SPECIALIZZATO NEI SETTORI IT E DIRITTO DEI MEDIA. HA PUBBLICATO DIVERSI ARTICOLI IN MATERIA DI DIRITTI DEI CONSUMATORI. PHILIPP È UN ABILE MARINAIO DI REGATA HA VINTO DIVERSI CAMPIONATI IN TUTTO IL MONDO.

DR. PHILIPP KADELBACH Amministratore Delegato

MAREK DIRIGE LE AREE MARKETING, IT E RISORSE UMANE IN FLIGHTRIGHT. PRIMA DI ENTRARE IN FLIGHTRIGHT, HA FONDATO DUE SOCIETÀ E ACQUISITO ULTERIORE ESPERIENZA PRATICA IN UN'AZIENDA INTERNAZIONALE DI E-COMMERCE E UNA STARTUP IN INDIA. MAREK HA CONSEGUITO UN MASTER MBA PRESSO LA ROTTERDAM SCHOOL OF MANAGEMENT E HA RICEVUTO UNA BORSA DI STUDIO PER LA FOUNDATION OF GERMAN BUSINESS. NEL SUO TEMPO LIBERO SI DEDICA ALLA VELA E AL KITESURF.

MAREK JANETZKE Amministratore Delegato

“Da Flightright basta un clic per avere un risarcimento

“Un vero sollievo per tutti i viaggiatori (…) ideale per qualsiasi persona che non ha voglia di andare per vie legali.”

“Sulla base di una provvigione Flightright si impegna per i diritti dei passeggeri.”

“Ciascun passeggero il cui volo è stato cancellato o spostato può far esaminare il suo caso – in modo completamente gratuito.”

“Senza dubbio: Senza auito la compagnia aerea avrebbe continuato ad ignorarci.”

“Se la compagnia aerea  ignora i clienti, Flightright va per vie legali – e sostiene tutti i  costi  collegati.”

“Un’alternativa interessante invece di pagare un avvocato costoso.“

Contatti

Volete saperne di più su Flightright? Vi preghiamo di scriverci una e-mail e vi risponderemo il prima possibile.