Risarcimento per perdita di coincidenze

Ai sensi della normativa europea in materia di diritti dei passeggeri del trasporto aereo, i passeggeri che perdono una coincidenza a causa del ritardo del volo precedente e, per questo motivo, giungono a destinazione con almeno 3 ore di ritardo, hanno diritto ha un risarcimento tra 250 e 600 euro, oltre all’assistenza in aeroporto.
Con il nostro calcolatore del risarcimento puoi verificare in tutta semplicità se hai diritto a un indennizzo.

VERIFICA IN 2 MINUTI IL TUO POSSIBILE RISARCIMENTO

Quali sono i miei diritti se perdo una coincidenza a causa di un ritardo?

  • Hai diritto a un risarcimento se raggiungi la tua destinazione finale con 3 ore o più di ritardo
  • Il risarcimento è compreso tra 250 e 600 euro a passeggero
  • Oltre le 2 ore di attesa in aeroporto la compagnia aerea è tenuta a fornire snack e bevande
  • Se il tuo volo di coincidenza viene posticipato al giorno successivo, la compagnia aerea deve provvedere alla sistemazione in albergo per il pernottamento

Cosa devo fare in caso di perdita della coincidenza?

  • Fatti comunicare per iscritto dalla compagnia aerea il motivo del ritardo
  • Conserva scontrini e ricevute: Per esempio di pasti oppure voucher spesi
  • Pretendi l’assistenza a terra
  • Calcola quanto ti spetta utilizzando il nostro calcolatore del risarcimento

Quando ricevo un risarcimento in caso di perdita di una coincidenza in voli con scalo?

I diritti dei consumatori sono stati consolidati da diverse sentenze giudiziarie. La Corte di giustizia dell’Unione europea (CGUE) in Lussemburgo, come pure la Corte federale di giustizia, si sono pronunciate a favore del consumatore: i passeggeri possono ricevere un risarcimento anche per ritardi prolungati che interessano voli con una o più coincidenze. Questi indennizzi sono scaglionati e variano tra 250 e 600 euro. Per stabilire se si ha o meno diritto a un risarcimento è determinante il ritardo con cui si giunge a destinazione, non quello di una delle tratte: questo è quanto ha deliberato la Corte federale di giustizia (Az.X ZR 127/11). I passeggeri che non riescono a prendere una coincidenza e raggiungono l’aeroporto di destinazione con più di tre ore di ritardo hanno diritto al risarcimento.

  1. Tratte brevi (fino a 1500 chilometri): Ti spetta un risarcimento di € 250
  2. Tratte medie (fino a 3500 chilometri): Ti spetta un risarcimento di € 400
  3. Tratte lunghe (oltre 3500 chilometri): Ti spetta un risarcimento di € 600
Risarcimento in base alla tratta di volo

Quali requisiti deve soddisfare il mio volo per aver diritto al risarcimento?

Come già illustrato, è irrilevante che la coincidenza stessa parta in ritardo. Tuttavia è importante che il volo precedente rientri nell’ambito di applicazione del regolamento in materia di diritti dei passeggeri del trasporto aereo. Il decollo e/o l’atterraggio devono quindi avvenire in un aeroporto dell’Unione europea. Nell’ultimo caso, la compagnia aerea coinvolta deve inoltre avere sede nell’UE. Anche in caso di perdita di una coincidenza non ha importanza che tu viaggi in modo autonomo o nell’ambito di un servizio tutto compreso, che avessi acquistato un volo low-cost, che tu fossi in viaggio per lavoro o che il passeggero interessato fosse un bambino pagante. Fanno eccezione solo i passeggeri che hanno usufruito di una tariffa ridotta, non accessibile direttamente o indirettamente al pubblico.

Il diritto al risarcimento può essere esercitato entro 1,5 anni dalla data del volo.

Importante: Anche se la compagnia aerea ti fornisce voucher per cibo e bevande, ti spetta il risarcimento pecuniario per intero.

Cosa succede se i miei voli erano operati da compagnie aeree diverse?

Se un ritardo aereo comporta la perdita di una coincidenza e, di conseguenza, l’arrivo a destinazione con 3 ore o più di ritardo, i passeggeri hanno il legittimo diritto a un risarcimento. In questo caso non importa se i voli erano operati da compagnie aeree differenti. L’unico elemento determinante è che tutti i voli facessero parte di in un’unica prenotazione. Se tutti i voli sono stati prenotati insieme nell’ambito di un piano di volo, inoltre, la compagnia aerea deve predisporre il più velocemente possibile una soluzione di trasporto sostitutiva. I passeggeri che hanno effettuato prenotazioni disgiunte per le singole tratte e dovessero perdere una coincidenza a causa del ritardo di uno dei voli non possono rivendicare un risarcimento per l’intero itinerario e, inoltre, non hanno diritto all’organizzazione di una soluzione di trasporto sostitutiva per la coincidenza persa.

Come ottengo il risarcimento che mi spetta?

Anche quando i passeggeri hanno i requisiti per essere tutelati dal regolamento UE, molte compagnie aeree si rifiutano di erogare i risarcimenti, negando talvolta anche la semplice assistenza a terra. Molte compagnie non informano i passeggeri in merito ai rispettivi diritti e in caso di richieste e rivendicazioni, negano dei diritti sanciti dalla legge. Molti passeggeri perdono le speranze davanti a questi atteggiamenti e il risarcimento che potrebbe ammontare fino a 600 euro resta una chimera. I voli in codeshare rappresentano un caso particolarmente difficile, per il quale si applica il seguente principio: le rivendicazioni devono essere avanzate presso la compagnia aerea che ha operato o avrebbe dovuto operare il volo e non presso la società con cui hai stipulato il contratto di trasporto. Nei voli in codeshare, infatti, i due soggetti non coincidono. E quindi, anche in questo caso, per una persona non addetta ai lavori è spesso difficile far valere le proprie argomentazioni di fronte a una compagnia aerea.

Solo grazie all’aiuto di Flightright molti passeggeri riescono a vedere riconosciuto quanto spetta loro di diritto. Non ci facciamo fermare dai giochetti, dai temporeggiamenti tattici e dalle scuse delle compagnie aeree. Verifichiamo gratuitamente il tuo volo in ritardo e facciamo valere i tuoi diritti. Per esercitare il proprio diritto al risarcimento i passeggeri hanno 1,5 anni di tempo a decorrere dalla fine dell’anno in cui hanno maturato il diritto. Basta inserire i dati del tuo volo nel nostro calcolatore gratuito per scoprire subito se ti spetta un risarcimento.

VERIFICA IN 2 MINUTI IL TUO POSSIBILE RISARCIMENTO

Se il calcolatore del risarcimento indica che ti spetta un indennizzo, puoi immediatamente affidarci l’incarico per far valere i tuoi diritti. Scegliere i nostri servizi significa avere al proprio fianco un partner che da diversi anni si occupa con successo di promuovere i diritti dei passeggeri del trasporto aereo. Sappiamo come comportarci con le compagnie aeree e quali strategie mettono in campo. Per questo possiamo confrontarci alla pari con i vettori aerei. Ti facciamo avere il risarcimento, anche a costo di andare in tribunale e assumendoci interamente il rischio economico che ne deriva. Se perdiamo una causa, tutti i costi sono a carico nostro. In caso di esito positivo – in via giudiziale o stragiudiziale – applichiamo una provvigione compresa tra il 20% e il 30% (più IVA). Sei quindi sempre sicuro che non dovrai sostenere elevati quanto inutili costi aggiuntivi. Possiamo vantare un tasso di successo del 99% per le cause portate in tribunale.

Cosa mi spetta in aeroporto in caso di tempi di attesa prolungati?

Ti trovi all’aeroporto di partenza in attesa del volo? Verifica subito che tipo di assistenza a terra ti spetta di diritto. Questi servizi variano in base alla tratta. Qui trovi una sintesi di ciò che ti spetta.

  • Tratte brevi fino a 1500 km: per attese di 2 o più ore ti spettano gratuitamente bevande e snack come pure l’accesso alla posta elettronica, fax e due telefonate
  • Tratte medie tra 1500 e 3500 km: per attese di 3 o più ore ti spettano gratuitamente bevande e pasti oltre a due telefonate, accesso alla posta elettronica o fax
  • Tratte lunghe, oltre i 3500 km: per attese di 4 o più ore ti spettano gratuitamente bevande e pasti oltre a due telefonate, accesso alla posta elettronica o fax

Se il mio volo ha più di 5 ore di ritardo?

Se il tuo volo viene posticipato di più di 5 ore, hai diritto a recedere dal volo prenotato, pretendendo una soluzione di trasporto sostitutiva o il rimborso integrale del prezzo del biglietto.

E se il mio volo viene posticipato al giorno successivo?

Se il tuo volo viene posticipato al giorno successivo, il regolamento UE in materia di diritti dei passeggeri del trasporto aereo obbliga la compagnia a organizzare la sistemazione in hotel per il pernottamento e il trasferimento da e verso l’aeroporto.

Snack e bevande in caso di perdita di una coincidenza

Come cambia la situazione di un volo con scalo se la perdita della coincidenza dipende da circostanze eccezionali?

Le compagnie aeree non hanno alcun obbligo di risarcimento in caso di circostanze eccezionali, che per loro è impossibile controllare. Alcuni esempi di circostanze eccezionali sono:

  • scioperi
  • disservizi dei voli causati dal maltempo (nevicate abbondanti, tempeste, pioggia ghiacciata, nuvole di cenere)
  • impatto con volatili
  • blocco dello spazio aereo e rischio di attentato terroristico

Unica eccezione: casi in cui la compagnia aerea avrebbe potuto evitare il problema. Per esempio, se la compagnia aerea non si è procurata sufficiente prodotto antigelo per l’arrivo dell’inverno, in determinate circostanze è responsabile del ritardo aereo, soprattutto se gli aeromobili di altre compagnie sono decollati regolarmente.

Come posso tutelarmi per il mio prossimo volo?

Hai pianificato un volo aereo per il futuro e vuoi aver in anticipo la certezza di non perdere il risarcimento che eventualmente ti potesse spettare? Nessun problema! Puoi inserire i tuoi voli già in anticipo nel nostro calcolatore del risarcimento e noi penseremo ad avvisarti se sussistono diritti di risarcimento a tuo favore.

Checklist: I tuoi diritti in caso di perdita di una coincidenza

  • Potresti avere diritto a un risarcimento compreso tra 250 e 600 euro se raggiungi la destinazione finale con un ritardo di tre ore o più.
  • Dopo 2 ore di attesa in aeroporto hai già diritto a bevande e snack forniti dalla compagnia aerea.

Requisiti:

  • I voli rientravano in un’unica prenotazione.
  • Hai effettuato il check-in con puntualità (normalmente entro 45 minuti dalla partenza).
  • Il volo oggetto del disservizio non risale a più di 1,5 anni fa.
  • La compagnia aerea è responsabile del ritardo. (Esempio: problema tecnico o personale in malattia)
  • Il tuo volo è partito dall’UE (qualsiasi compagnia aerea) oppure è atterrato nell’UE (compagnie aeree con sede nell’UE)
  • Il tipo di prenotazione, per esempio se si tratta di una prenotazione individuale, viaggio di lavoro oppure se rientra in un servizio tutto compreso, non inficia il tuo diritto al risarcimento.
VERIFICA IN 2 MINUTI IL TUO POSSIBILE RISARCIMENTO
Continua a scegliere il meglio
Facciamo valere i tuoi diritti
VERIFICA IN 2 MINUTI IL TUO POSSIBILE RISARCIMENTO

Dr. Philipp Kadelbach

Fondatore di Flightright ed esperto di diritto dei trasporti

Il fondatore di Flightright vi assiste con passione e con un servizio legale esente da rischi, consentendovi di trattare alla pari con le compagnie aeree. Esperto in diritto dei trasporti, ha rilasciato numerose interviste che lo hanno reso famoso.

Il tuo volo è in ritardo con…

Ryanair, Lufthansa, EasyJet, Wizz Air, Iberia, Emirates, Alitalia, Air France, Meridiana.

Continua a scegliere il meglio

seguici su Facebook e Twitter